Tirocini curriculari: l'esperienza di Laura in Seit

22-06-2021   Caterina Cicalese News

Da anni la nostra azienda accoglie tanti giovani studenti, questo avviene anche grazie al rapporto che abbiamo instaurato con i tanti enti di formazione presenti sul territorio reggiano e con l’università. I ragazzi che hanno scelto di svolgere il loro tirocinio presso la nostra azienda sono stati per noi una vera fonte di ispirazione, da loro e con loro abbiamo avuto modo di imparare e allo stesso tempo abbiamo dato loro la possibilità di vivere la realtà aziendale, di provare le emozioni della prima esperienza lavorativa e anche capire l’importanza dei ruoli e delle responsabilità.

Il nostro obiettivo è quello di far vivere a questi studenti un’esperienza formativa sotto vari punti di vista, il nostro auspicio è quello di creare con loro un rapporto duraturo.

Una delle più recenti esperienze è quella di Laura Vaccari, studentessa iscritta alla facoltà di Ingegneria gestionale presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Durante il suo tirocinio Laura ha affiancato noi di SEIT su un progetto dedicato ad un’altra azienda del nostro gruppo, WeMay. Concluso il suo periodo di formazione Laura ha presentato presso la sala congressi della nostra azienda, e alla presenza dei suoi professori, il progetto realizzato e pochi giorni dopo dal suo intervento l’abbiamo risentita per farle alcune domande.

 

Perché hai scelto di svolgere il tuo tirocinio curriculare qui in Seit?

Avevo trovato molto interessante e sfidante il progetto del tirocinio in Seit

Come ti sei trovata durante la tua esperienza?

Mi sono trovata molto bene, i colleghi e il progetto mi hanno dato molte soddisfazioni

Trovi che il personale sia stato disponibile con te?

Sì, il personale mi ha dedicato il tempo necessario per aiutarmi ad avere le informazioni di cui avevo bisogno.

Ti ritieni soddisfatta dell’esperienza di tirocinio e svolta all’interno della nostra azienda?

Sì, sono rimasta soddisfatta

Ha riscontrato difficoltà ad inserirti nell’ambiente lavorativo?

No, l’ambiente era di grande collaborazione

Gli strumenti messi a disposizione sono stati adeguati rispetto agli obiettivi del tirocinio?

Sì, sicuramente è stato necessario anche il contributo dell’università

Consiglieresti ad un tuo collega la nostra azienda come sede per il proprio tirocinio?

        Certamente.

 

Laura ora è a pochi passi dal traguardo che segnerà la fine del suo percorso universitario e l’inizio per nuove esperienze. In bocca al lupo Laura.        

 

 

                              

                                                                                     

 


Sei interessato a questa soluzione per la tua impresa?

Contattaci all'indirizzo commerciale@seit.it oppure è possibile contattarci attraverso la pagina Voglio Essere Contattato, i nostri consulenti sono a tua disposizione per presentarti il prodotto.