Tutti i vantaggi di Tripolare, nuova soluzione di SEIT.

07-01-2021   Caterina Cicalese Case History

Il Convitto Nazionale “Rinaldo Corso” di Correggio ha una storia lunga e fiorente. Le prime notizie sul convitto risalgono al 1519, in quei anni è descritto come luogo per l’educazione cristiana.

Oggi il convitto è Polo Professionale annesso al Convitto Nazionale e attualmente al suo interno si tengono questi corsi:

  • Scuola primaria
  •  Scuola secondaria di I grado
  •  Istituto professionale con i seguenti indirizzi:
  • Agricoltura, Sviluppo Rurale, Valorizzazione dei prodotti del Territorio e gestione delle risorse forestali e montane
  •  Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera
  • Istituto professionale con i seguenti indirizzi:
  •  Manutenzione e assistenza tecnica
  • Industria e artigianato per il Made in Italy

 L’elevato numero di corsi svolti presso il convitto fa ben pensare come sia egualmente elevata l’utenza e quindi come sia necessario un sistema di organizzazione puntuale. Inoltre, una così ampia offerta formativa è garantita anche grazie agli ampi spazi di cui la struttura dispone. L’istituto negli anni si è affermato nel territorio parmense, e non solo, come una vera eccellenza nel campo dell’educazione e della formazione e, per poter rispettare gli standard di vera eccellenza, ha sentito la necessità di cambiare e migliorare le proprie infrastrutture di comunicazione e dotarsi di sistemi di comunicazione unificata più avanzata.

Per questo motivo il Convitto Nazionale Rinaldo Corso ha deciso di rivolgersi a noi di SEIT.

Prima di rivolgersi a noi di SEIT la soluzione adottata per diverso tempo dal Convitto è stata quella di uno nostro concorrente che offre l’utilizzo di una centrale telefonica virtuale dotata di linee che viaggiano sulla connettività di loro proprietà e l’integrazione dei cellulari interni mediante GSM escludendo la soluzione di una APP. Quindi, chi utilizza il proprio cellulare per chiamare un numero interno sfrutta la copertura della cella di quartiere, ciò significa che si utilizza una rete condivisa con altre strutture e utenti perdendo in questo modo la qualità tipica del Wi-Fi interno. Questo non è l’unico svantaggio per chi adotta questo tipo di soluzione, ce ne sono diversi come:

 

  •  La parte commerciale per poter concretizzare le vendite abbina delle connettività di basso profilo su cui poi la fonia non va molto bene;
  • Non sempre il GSM prende bene in strutture molto grandi: nel caso del convitto alcune zone erano totalmente isolate, come la cucina e la lavanderia;
  • I tempi di instradamento di chiamate che avvengono mediante GSM sono spesso elevati: l’utente che chiama sente squillare, ma prima che il telefono di chi riceve la chiamata squilli davvero dopo molti secondi. A causa di ciò succede molto spesso che il chiamante riaggancia prima del necessario perché ha la sbagliata percezione di non ricevere una risposta in tempi lunghi;
  •  I costi iniziali sono bassi, ma poi nel tempo lievitano molto;
  • I clienti sono obbligati a mantenere tutti i servizi con lo stesso fornitore e non possono cambiare connettività o fonia altrimenti tutta la soluzione decade.

Alla luce di ciò, e soprattutto in linea con le alle esigenze degli utenti del Convitto abbiamo deciso di proporre la nostra nuova soluzione TRIPOLARE: voce, connettività e unified communication in un unico pacchetto. In particolare, i nostri tecnici hanno lavorato su tre progetti:

  • Centrale in Cloud;
  • Servizio di Fonia;
  • Servizio di riorganizzazione del cablaggio di rete interno.

 

L’introduzione della centrale in Cloud rende possibile variare quando e come si vuole il numero di interni. Questo tipo di intervento è stato realizzato dai nostri tecnici attraverso il server di Amazon AWS, che viene raggiunto dai telefoni degli utenti collegati alla rete LAN attraverso la fibra ottica di Lepida. Lepida è consorzio che distribuisce connessioni in fibra ottica sfruttando una proposizione commerciale molto vantaggiosa per i clienti che fanno parte della pubblica amministrazione. 

Con la centrale in Cloud gli utenti del convitto sono ora in grado di accedere ad una serie di funzionalità volte a migliorare l’esperienza della comunicazione unificata. Tra le varie funzionalità c’è il servizio di live chat, presence server, rubrica condivisa, analisi statistiche delle chiamate e tante altre.

Per migliorare il loro servizio Fonia abbiamo prima di tutto fornito la struttura di una copertura Wi-Fi veloce e potente, nel caso specifico, i nostri tecnici hanno proposto Cisco. La copertura del Wi-Fi è garantita in egual modo su ogni piano, in questo modo il problema della copertura “condivisa” con GSM è stato del tutto risolto. Dopo aver potenziato il Wi-Fi il passo successivo è stato quello di eliminare i cordless GSM e di sostituirli con dei cellulari e specifiche App che lavorano sotto la copertura del Wi-Fi Cisco.

Per rendere l’intervento un intervento realmente finito e per garantire al cliente un’esperienza completa un altro intervento realizzato dai nostri tecnici è stato quello della riorganizzazione del cablaggio di rete LAN. Ciò ha permesso di installare nel seminterrato della struttura delle celle DCET necessaria a fornire la copertura nelle zone della lavanderia e della cucina.

Diverso tempo dopo il nostro intervento abbiamo contattato la Dott.ssa Maria Cristina Vainolo Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi.

 

            Che soluzione avevate in precedenza?

In precedenza avevamo una soluzione di centralino VoIP fornita da Vodafone in bundle con la connettività di rete.

Quali erano i suoi punti di insoddisfazione?

Malfunzionamenti generali, scarsa qualità delle chiamate, cadeva spesso la linea, assistenza tecnica praticamente inesistente. Il commerciale che ci ha venduto la soluzione è sparito dopo poco tempo e il numero di assistenza risultava spesso inconcludente.

Cosa comportava per il Convitto?

Gravi disservizi sia per la comunicazione interna sia verso l’utenza esterna.

Come avete conosciuto SEIT?

SEIT ha già realizzato altri interventi presso la nostra scuola in passato, inoltre ha già fornito gli apparati di centralino tradizionale che usavamo prima di passare a Vodafone

Cosa vi ha incuriosito del nostro prodotto/servizio?

L’integrazione dei vari aspetti di comunicazione e la possibilità di usare il sistema con più dispositivi non necessariamente all’interno della struttura scolastica.

Perché alla fine ci avete scelto?

Offerta tecnica ritenuta adeguata e prezzo concorrenziale rispetto a quanto in uso in precedenza.

In che modo la nostra soluzione vi ha aiutato a superati problemi citati poc’anzi?

In fase di attivazione ci ha permesso di riconfigurare gli apparati di rete che all’epoca dell’attivazione di vodafone erano stati configurati in maniera insoddisfacente. L’interfaccia web del sistema ci ha permesso, soprattutto in questo periodo di smart working, la possibilità di utilizzare la fonia anche in posti diversi rispetto all’ufficio

Qual è la funzione che apprezzate maggiormente?

L’interfaccia web del sistema

Mi dica tre aggettivi per descrivere il prodotto/servizio.

Smart, pratico, ubiquo.

 

Per saperne di più su TRIPOLARE visita il sito www.tripolare.it , hai anche la possibilità di verificare la copertura per la fibra ottica!


Sei interessato a questa soluzione per la tua impresa?

Contattaci all'indirizzo commerciale@seit.it oppure è possibile contattarci attraverso la pagina Voglio Essere Contattato, i nostri consulenti sono a tua disposizione per presentarti il prodotto.